Gioco Psico-Logico



A volte ad alcune persone potrebbe essere utile vedere le cose da altri punti di vista, da altre posizioni o da altre menti, con altri pensieri e modalità di pensiero. 

C'è un gioco psico-logico che consiste nel chiedersi che cosa ne penserebbero gli oggetti delle situazioni, delle persone, degli eventi che viviamo. 

Prima di tutto bisogna chiarirsi riguardo alla funzione, a quello che fa o non fa, al funzionamento dell'oggetto in questione. Uno specchio, per esempio, riflette, fa vedere il proprio aspetto da fuori, da vicino, o da lontano... può rendere più luminosa una stanza se gli arriva la luce addosso, oppure può mostrare imperfezioni, stonature, sbavature del trucco o disarmonie di forma e colore del vestito che indossiamo. Di sicuro è un oggetto, che se fosse vivo, dandomi la sua opinione mi darebbe particolari informazioni e visuali inaspettate alle mie domande.

Cosa risponderebbe il forno a riguardo di quella questione? Cosa ne penserebbe la lampada che c'è nella stanza? E il citofono? Piuttosto che il computer? 

Un persona intelligente, che mi vuole bene, cosa direbbe di me?

Nessun commento:

Posta un commento