Sogno + Senso Critico + Realtà...


Esiste una strategia definita "Imagineering", che prende come modello la forma mentis di Walt Disney. Secondo questa strategia esistono 3 personalità che quando raggiungono una perfetta armonia e integrazione portano alla realizzazione di grandi progetti e obiettivi. Esistono il Sognatore, il Realista e il Critico. Quando una o due di queste personalità prendono il sopravvento la creazione vacilla. La nostra società spesso scarseggia di sognatori e abbonda di critici e realisti, tuttavia il sognatore da solo non è sufficiente per poter rendere concreta un'idea o un pensiero. Il sognatore è concentrato sul cosa, ha una visione, si dirige "verso" ciò che sogna, ha una modalità di pensare a "lungo termine", vive nel futuro, fa riferimento continuamente solo a sé stesso e alle sue idee, e da pochissimo ascolto all'ambiente e agli altri. 
Il realista si focalizza sul come, è improntato all'azione, ragiona a breve termine, vive nel presente, ascolta i feedback che riceve dall'esterno e dall'ambiente. Il critico si chiede "perché?", utilizza la logica, non va verso un sogno, ma si allontana da ciò che non funziona o non gradisce, trova le falle e i punti deboli nell'idea che gli si propone, tiene conto sia del breve che del lungo termine nelle scelte, vive sia nel passato che nel futuro, è molto attento all'esterno e all'opinione di altri. 

Quando ognuna di queste 3 modalità di pensiero e comportamento trova il suo giusto spazio, tempo ed energia nella persona, quella persona probabilmente arriverà a rendere Reale il suo Sogno.



Nessun commento:

Posta un commento